Comunicato Stampa: V FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA D’ARTE BERGAMO CITTA’ ALTA 23 GIUGNO-1 LUGLIO 2006

Motori di ricerca: iscrivi gratis il tuo sito Free Submission: posizionamento nei motori di ricerca e nelle directory
iscrizione e registrazione gratuita su 200 motori di ricerca
 Le News
 Le Faq
 Amici a 4 zampe
 Pettorine Cani piccoli


COMUNICATI STAMPA
 Abbigliamento
 Alimentare
 Assicurazioni
 Servizi di consumo
 Comunicazione
 Cinema e Spettacolo
 Edilizia
 Editoria
 Eventi
 Internet
 Lavoro
 Musica
 Nautica
 Politica
 Software
 Sport
 Telefonia
 Turismo
 

 
Prova La Toolbar di Submission.it
La Toolbar e' gratuita ed e' un valido strumento per ricerche sui motori italiani ed internazionali.
Clicca qui per vedere tutte le caratteristiche.




FREE SUBMISSION
Iscrivi gratis il tuo sito su pi di 200 motori di ricerca mondiali
Clicca qui.



 Motore di Ricerca:

 

 Abbigliamento Cani

Felpe per Cani
Felpe per Cani ed accessori di abbiagliamento in vendita online: guarda tutti i modelli disponibili!
[DETTAGLI]
 


  E-MAIL:
 webmaster
 


SITI PARTNERS:
 Siti Aziendali
 Modellismo
 Vestiti per Cani
 

V FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA D’ARTE BERGAMO CITTA’ ALTA 23 GIUGNO-1 LUGLIO 2006
28-6-2006

Oggi Mercoledì 28 Giugno Piazza Vecchia ha ancora una volta ospitato la proiezione dei film in concorso per il CINEMA D’ARTE.
Ad aprire la serata il film “Giro di giostra” di Samantha Casella un film che racconta la storia di Sebastian , promettente presentatore televisivo, schiacciato dall’atmosfera del palazzo in cui vive che si aggrappa ad un mondo virtuale in cui assume le vesti di Myskin, il principe idiota di Dostoevskij. Subito dopo è stato presentato un film di Adolfo Conti: “Fra carnevale il maestro ritrovato” un documentario che racconta l’appassionante storia dello svelarsi di un mistero e traccia il percorso artistico di questo pittore fino ad ora sconosciuto.
La Fondazione Bergamo nella storia ha presentato, al Museo storico- Ex Convento S.Francesco, una proiezione di film fuori concorso girati tra il 1928 e 1932 provenienti dall’Archivio Sestini fondo Lucchetti, brevi spezzoni che fotografano alcuni aspetti della nostra città negli anni precedenti alla seconda guerra mondiale. Ha introdotto le proiezioni Roberta Marchetti, responsabile segreteria organizzativa mostre del museo storico che ha presentato le mostre in esposizione: una mostra personale del professore Antonio Amaduzzi “L’occhio come passione” che raccoglie più di 150 fotografie scattate tra Bergamo, Venezia, Milano, Parigi, “Tra Italia e oriente” una raccolta di fotografie storiche, patrimonio dell’Archivio fotografico del museo storico di Bergamo, punto di riferimento per tutto il nord Italia, scattate tra otto e novecento. Un esposizione che ospita non solo fotografie ma anche una raccolta di apparecchi fotografici e cinematografici, quest’ultimi proprio in omaggio al Festival Internazionale del Cinema d’arte. Infine una mostra dedicata al grande regista polacco Krzysztof Kieslowsky che raccoglie una serie di fotografie giovanili scattate durante il primo anno della scuola di cinema. Ha seguito la proiezione del film “Immagini dal vecchio mondo” del regista premio alla carriera Dusan Hanak,un suggestivo ritratto di persone anziane capaci di sentirsi libere anche nell’emarginazione dal mondo consumistico.
Per lo SPAZIO CINEMA INTERNAZIONALE in programma all’Ex Ateneo un film proveniente dalla Colombia, paese gemellato per questa quinta edizione, “La sobra del caminante” di Ciro Guerra.
Domani, 30 giugno, un evento da non perdere: la proiezione del film fuori concorso “I colori dell’anima- Modigliani” di Mick Davis presentato dall’Istituto Luce e che vede la partecipazione di grandi artisti di livello internazionale come Andy Garcia ed Elsa Zilberstein.
Il museo storico ospiterà invece un omaggio al grande Marcello Mastroianni con la proiezione del film “Mi ricordo, si, mi ricordo” firmato dalla sua ultima compagna Maria Tatò.
Si ricorda che tutte le serate inizieranno alle 21.15 e che l’ingresso è libero.

Si ricorda che la giornata conclusiva del Festival che avrà luogo il 1 Luglio prevede importanti eventi non solo artistici e cinematografici ma anche culturali. È infatti previsto per le ore 17.30 in Piazza Vecchia sotto i portici di Palazzo della Ragione il convegno “ Cinema e fiction il Lombardia. Nuove opportunità per la settima arte” promosso dalla Direzione Generale, Culture, Identità, Autonomie della Regione Lombardia che vedrà la partecipazione di importanti ospiti del mondo cinematografico, televisivo e culturale: l’assessore alle culture, identità e autonomie della Lombardia Ettore Albertoni, Agostino Saccà direttore Rai Fiction, Angelo Libertini già direttore Centro Sperimentale di Cinematografia, Luca Tiraboschi, direttore di Italia 1, Maria Paola Orlandini Responsabile Magazzini Einstein- Rai Educational, Giorgio Basaglia presidente Arcus spa, Gabriele Tosi presidente Busto Arsizio Film Festival, Andrea Jarach presidente 263 Films Produzione cinematografica, Matteo Pavesi, direttore della fondazione cineteca italiana di Milano. Coordinatore del convegno la giornalista Manuela Maffioli dirigente Struttura Comunicazione della Direzione generale Culture, Identità e Autonomie della regione Lombardia.

La serata in Piazza Vecchia sarà poi ricca di eventi con la proiezione di uno spot inedito “La ragazza con Rose”, con uno spazio dedicato alla Colombia, paese gemellato di questa edizione, e con l’attesa cerimonia di premiazione dei film in concorso. In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà comunque ma sotto i portici di Palazzo della Ragione.

FESTIVAL E SOLIDARIETA’ INSIEME A HÉRA E CESVI.
Non solo un Festival all’insegna dell’Arte, della cultura e dello spettacolo, ma anche della solidarietà. Héra Servizi Immobiliari, marchio della holding Pittini Group Italia, sponsor ufficiale per il terzo anno consecutivo della V edizione del Festival Internazionale del Cinema d’Arte di Bergamo, continua a promuovere un grande progetto di solidarietà sviluppato lo scorso anno in collaborazione con l’organizzazione umanitaria CESVI, finalizzato alla creazione di un centro educativo polivalente nelle favelas di Manguinos (Rio de Janeiro): La Casa del Sorriso. Questo il nome della struttura, offrirà a 1000 bambini e ragazzi delle favelas un’importante opportunità di formazione e di svago che si pone in alternativa alla vita di strada e al reclutamento nelle gang al soldo della criminalità locale

Per qualsiasi eventuale informazione o chiarimento potete contattare i seguenti numeri:
Claudia Sartirani 335/6693127
Roberta Petroboni 340/5990945
Viviana La Colla 333/2579684

Azienda: Festival Internazionale del Cinema d'Arte



Questo Comunicato Stampa pubblicato nella categoria Cultura, Cinema e Spettacolo

Altre Categorie di Comunicati Stampa:
Abbigliamento
Alimentare
Ambientalismo
Assicurazioni
Beni e Servizi di consumo
Comunicazione
Cultura, Cinema e Spettacolo
Edilizia
Editoria
Iniziative ed Eventi
Internet
Lavoro
Musica
Nautica
Politica
Software Informatica
Sport
Telefonia
Turismo

Per inviarci i tuoi Comunicati Stampa, scrivi a
segnalazioni@submission.it

Il Comunicato deve essere scritto all'interno della Email: non verranno accettate email con allegati di qualsiasi genere.



23 Giugno 2018
Torna in Home Page

I NOSTRI SERVIZI
Posizionamento
Registrazione a pagamento sui motori di ricerca
Siti ottimizzati
Siti e-commerce
Commercio Elettronico

Imprese di pulizia Milano
Porte blindate Milano
Pettorine per Cani

 

Motori di Ricerca

Cappotti per Cani
Cappotti per Cani: ampia collezione di cappotti per cani di diverse taglie e dimensioni...
[DETTAGLI]

Maglioni per Cani
Maglioni per Cani in lana e fibra sintetica, in diveri colori...
[DETTAGLI]


Disco volante di Goldrake
Modellino del Disco volante di Goldrake, colorato con i colori originali del famoso cartone animato giapponese

Croccantini per Gatti
Croccantini per Gatti della Royal Canin: diversi prodotti, per gatti esigenti.

Aggiungi questo sito ai tuoi preferiti
Imposta questo sito come Home page
 
Copyright 2002 Submission.it. Tutti i diritti riservati | Link srl | P.IVA 07849311001 | Privacy Policy